Dentiere mobili

Per migliorare funzionalità ed estetica!

Studi Associati
Studio Empoli
Dott.ri Scapecchi-Tedino-Terziani
Studio Vaiano
Dott. Capitani
Studio Castelfranco
Dott. Vieri Brandaglia
Studio Firenze
Dott. Gennaro Di Marzo
Studio Scandici
Dott.ssa Mannelli

Dentiere mobili

Le protesi mobili o rimovibili sono quelle che tutti conoscono come “dentiere”, cioè protesi che è possibile rimuovere dalla bocca in modo totalmente autonomo da parte del paziente, con la funzione di sostituire parzialmente o completamente i denti originari del paziente persi per i più svariati motivi. Si ricorre alla protesi mobile per motivi ovviamente funzionali (migliorare la masticazione), ma anche per motivi estetici, in quanto una dentiera ci consentirà di nascondere il tremendo effetto visivo dei denti mancanti quando non siano applicabili delle protesi fisse come un ponte dentale o in, certi, casi, in attesa di realizzare altri tipi di protesi, ad esempio in attesa della guarigione di impianti osteointegrati su cui poi verrà realizzato una protesi fissa.

Le protesi mobili possono essere totali (o complete), parziali o su impianti. Come si può facilmente immaginare, una dentiera completa andrà a sostituire tutti i denti originari, mentre una dentiera parziale è consigliata quando il paziente ha ancora dei denti sani ed utilizzabili. Le protesi parziali mobili sono senz’altro più stabili perché sfruttano ganci o altri mezzi di ritenzione sui denti sani rimasti, mentre la protesi totale, poggiando esclusivamente sulle gengive, tende più a scivolare ed a muoversi tanto più quanto l’osso sottostante è riassorbito. In questi casi l’unica possibilità per migliorarne la ritenzione e la stabilità è ricorrere ad impianti osteoìntegrati

Contattaci ora… Oppure chiama!

Perchè scegliere Dentista7su7.it

Argomenti Corelati